Raccomandata opzione cedolare secca. Fac simile e modelli da scaricare

Come si diceva, l’opzione per la cedolare secca è una  forma alternativa di tassazione dei proventi da locazione, con la quale si paga un’aliquota fissa ai fini IRPEF e, al contempo non si pagano le imposte di registro, l’imposta di bollo, le addizionali comunali e regionali dovute sul canone di locazione.
L’ articolo 3 comma 11 del decreto legislativo 23 del 2011 prevede espressamente che l’opzione per la cedolare secca non ha effetto se il locatore non ha dato preventiva comunicazione al conduttore, con lettera raccomandata a/r, di esercitare tale facoltà rinunciando a chiedere, per tutta la durata dell’opzione, l’aggiornamento del canone a qualsiasi titolo.

Lo stesso articolo prevede che le disposizioni normative sono inderogabili.
Per tale ragione quando si stipula un contratto d’affitto è necessario che il proprietario invii all’inquilino una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno in cui viene comunicata l’esercizio dell’opzione.

Termini invio opzione Raccomandata A/R opzione cedolare secca

L’opzione per la cedolare secca non è valida se il proprietario non ha preventivamente comunicato all’inquilino la propria volontà di esercitare tale facoltà.
La comunicazione preventiva ha la finalità di informare l’inquilino che il contratto di locazione non prevede l’aggiornamento del canone d’affitto a qualsiasi titolo.
La comunicazione deve avvenire entro la data di registrazione del contratto di locazione che, come sappiamo, deve avvenire a sua volta entro un massimo di 30 giorni dalla data di stipula del contratto.

Riferimenti normativi e circolari

Oltre alla normativa sopra citata i riferimenti applicativi per l’esercizio dell’opzione della cedolare secca sono: la Circolare numero 26/E del 1 giugno 2011 e la risoluzione numero 115/E del 1 settembre 2017 dell’Agenzia delle Entrate.
La circolare del 4 giugno 2012 numero 20/E prevede tuttavia che contratto di locazione possa contenere una clausola espressa relativa all’esercizio dell’opzione della cedolare secca.
In tal caso l’invio della raccomandata con ricevuta di ritorno all’inquilino non è più necessaria. Infatti la clausola contrattuale sostituisce l’invio della raccomandata prevista ordinariamente dalla normativa.

Inoltre, in caso di proroga del contratto che include la clausola di opzione, non è necessario un ulteriore invio della raccomandata a valere per il successivo quadriennio di proroga.
In questa pagina troverete un fac-simile di comunicazione da inviare ai sensi dell’articolo 3 comma 11 della legge numero 23/2011.
Il modello è in formato Word ed Open Office, ed è liberamente scaricabile e adattabile alle proprie esigenze.
Il contenuto di tale modello può essere riassunto come segue:

………il sottoscritto…….in qualità di locatore relativamente al contratto di locazione ai fini abitativi redatto ai sensi dell’articolo 2 comma 1 della legge 431/1998 in data…….. per l’immobile sito in………. comunica al signor ………, conduttore dell’unità immobiliare sopra descritta, di volermi avvalere dell’opzione per la cedolare secca ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’articolo 3 della legge 23/2011“.

Clausola contrattuale opzione cedolare secca

Qualora invece si scelga di inserire la clausola all’interno del contratto di locazione il contenuto della stessa può essere così riassunto come segue:

“……il conduttore esonera espressamente il proprietario dalla comunicazione di cui all’articolo 3 comma 11 della legge numero 23 2011 in quanto la predetta comunicazione si intende sostituita dalla presente scrittura ai fini della scelta dell’opzione per la cedolare secca da parte del proprietario così come espressamente previsto dalla risoluzione dell’Agenzia delle Entrate numero 115 del primo settembre 2017.”.

In questa pagina potete trovare un esempio di articolo da inserire nel contratto di locazione al fine di adempiere correttamente a quanto previsto dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate numero 115/E del 1/9/2017.

Fac-simile Raccomandata A/R opzione cedolare secca Word.

Fac-simile Raccomandata A/R opzione cedolare secca Open Office.

Esempio clausola contratto esercizio opzione cedolare secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *